Cinque Stelle e un Cherubino

M' arivata l'occasione
Dopo la consacrazione
St creatura lei ch nata
Oggi stata battezzata

Mh er momento che me tocca
Recit st filastrocca
Da quanno io st ar monno
S sei vorte che s nonno

Nacque Marco che bambino!
Pe l'appunto er cherubino
Margherita spumeggiante
Dar soriso suo smagliante

Manuela pacioccona
Cos dorce tanto buona
Poi Fabiana ch amorosa
Quanno recita vezzosa

C' Michela sbarazzina
"Ti conosco mascherina"
Poi Francesca casomai...
P'adesso strilla assai

Arzo l'occhi vedo er cielo
rilucente e senza velo
E' calata gi la sera
Io ce vedo na chimera

Nu n tonna manco piatta
Mh ve spiego che se tratta
Dentro n costellazione
Ce sta poi la spiegazione

Ch na stella m'po speciale
N me serve er cannocchiale
Ce s dentro le cugine
Come rose maggioline

Ma chi sar? Poi lo indovino
N'sieme a loro un cherubino
Fa un saluto co la mano
Come fusse er capitano

Marco, ancora stai soletto
Qu ce v n'antro maschietto
E lo dico in sentimenti...
A s'te zie che s presenti...

Io lo prego er Padreterno
Sia d'estate sia d'inverno
Qu sta festa pittoresca
Tanti auguri pe Francesca

Mh fenisce la storiella
Dedicata a sta pulzella
Poi, si poi v'avr annoiato
Chiedo scusa contristato

Mh brindamo in armonia
Viva sempre l'allegria
Sempre bene sempre avanti
Lunga vita a tutti quanti.